NOTIZIE

Nel confronto televisivo sulla riforma costituzionale avuto ieri su La7 con il presidente del Consiglio Matteo Renzi, il professor Gustavo Zagrebelsky ha mostrato il suo scetticismo verso il principio secondo cui chi guadagna la maggioranza dei voti ha poi la responsabilità e la prerogativa di governare. In qualche modo, il presidente emerito della Corte Costituzionale sembra guardare con favore alle formule “consociative” (le...

Articolo per articolo, modifica per modifica. Ogni giorno spieghiamo nel dettaglio il contenuto e il significato dei singoli articoli della Costituzione come rinnovati dalla riforma. Vedi qui gli articoli precedenti. La riforma costituzionale interviene, seppure non stravolgendone il senso, anche sull’articolo 74. Il disposto di tale articolo stabilisce, al primo comma, che “il Presidente della Repubblica, prima di promulgare la legge,...

Ora che la Consulta ha rimandato il giudizio sull’Italicum per favorire il dibattito sui contenuti della riforma, che la data del referendum è stata stabilita, ora che è chiaro che il quesito non è uno spot a favore del Sì (interessante notare che la semplice sintesi del cuore della riforma è così suggestiva per il fronte del No da essere considerata di propaganda), c’è bisogno di tutti noi. Quando si cambiano le regole del gioco è...

Nel 2006, nel 2008 e nel 2013 i cittadini italiani hanno scelto i loro rappresentanti in Parlamento con una legge elettorale che i suoi stessi ideatori non hanno esitato a definire “Porcellum”: lunghissime liste bloccate di candidati, parlamentari eletti che i cittadini delle varie regioni non avevano mai visto né sentito, mega-coalizioni piene di simboli variopinti e liste “civetta” ed un’enorme difficoltà ad avere maggioranza...

Articolo per articolo, modifica per modifica. Ogni giorno spieghiamo nel dettaglio il contenuto e il significato dei singoli articoli della Costituzione come rinnovati dalla riforma. Vedi qui gli articoli precedenti. L’articolo 73 della Costituzione disciplina tempi e modalità attraverso i quali le leggi vengo promulgate. Per promulgazione si intende il momento successivo all’approvazione parlamentare durante il quale la legge viene...

“Un comitato trasversale, che vuole interpretare davvero il senso di un referendum popolare: i partiti hanno fatto la loro parte in Parlamento, ora spetta agli italiani in quanto cittadini, a prescindere dalla cultura politica o dalla loro eventuale appartenenza o ruolo”. Sono queste le parole usate dal professor Giovanni Guzzetta alla presentazione del Comitato per il Sì al referendum “Insieme Sì cambia”, presieduto da Lorenzo Ornaghi...

Pagina 30 di 50« Prima...1020...2829303132...4050...Fine »